PAOLO VIRZÌ SPECIAL GUEST. THE RETROSPECTIVE PROGRAMME

PAOLO VIRZI'

Italian Film Festival Berlin 2016

PAOLO VIRZÌ SPECIAL GUEST. THE RETROSPECTIVE PROGRAMME

Paolo Virzì will be the special guest of the third edition of the Italian Film Festival, which will take place in the German capital from 6th October to 27th November 2016.

The director, who is the protagonist of this year’s retrospective (CLICK HERE to see the full programme; CLICK HERE to download the full programme) scheduled in October and November in several cinemas in Berlin, will inaugurate the festival at the Babylon cinema on Thursday 6 October 2016 at 8 pm with the screening of one of his most successful films, Ovosodo.

The film, starring Nicoletta Braschi, Edoardo Gabbriellini, Claudia Pandolfi, Regina Orioli, Marco Cocci and Paolo Ruffini, won the Special Jury Prize at the 54th Venice International Film Festival and tells the story of Piero Mansani, nicknamed “Ovosodo”. Born in 1974, he grows up facing several difficulties: his mother dies at en early age, his brother has Down syndrome and his father is wanted by the police. He becomes friend with his teacher Giovanna, who supports him and lends him the masterpieces of literature that he reads eagerly.

After graduating in Screenwriting at the Centro Sperimentale di Cinematografia (Experimental Film Centre) in Rome in 1987, Paolo Virzì wrote several scripts in collaboration with Giuliano Montaldo, Gabriele Salvatores, Felice Farina and Roberto Giannarelli. In 1994 he made his début with the direction of La bella vita, awarded with David di Donatello for the Best New Director. The following year, with Ferie d’agosto (August Vacation) Virzì obtained the David di Donatello Award for the Best film. His biggest success was the comedy Ovosodo (1997), acclaimed by the critics and the audience. During the following years, Virzì directed other films: Baci e abbracci (Kisses and Hugs, 1999), My name is Tanino (2002), Caterina va in città (Caterina in the Big City, 2003), N - Io e Napoleone (Napoleon and Me, 2006) and Tutta la vita davanti (Your Whole Life Ahead of You, 2008), La prima cosa bella (The First Beautiful Thing, 2010) and Tutti i santi giorni (Every Blessed Day, 2012). In 2013 he directed the 31st edition of the Turin Film Festival and in 2014 he directed Il capitale umano (Human Capital, awarded with seven David di Donatello prizes). In 2016 La pazza gioia (Like Crazy) was screened in cinemas and won the 70th edition of Nastri d’argento. At present, Virzì is working on The leisure seeker, which stars actors Donald Sutherland and Helen Mirren.
 

ITALIAN FILM FESTIVAL BERLIN 2016 . hommage an paolo virzi' . download the full programme

ITALIAN FILM FESTIVAL BERLIN 2016 . hommage an paolo virzi' . see the full programme

IFFB 2016. THE FULL PROGRAMME OF THE THIRD EDITION

ITALIAN FILM FESTIVAL BERLIN 2016 . OVOSODO

 

- - -

PAOLO VIRZÌ OSPITE D'ONORE DELLA TERZA EDIZIONE DELL'IFFB 2016

Paolo Virzì sarà l'ospite d’onore della terza edizione dell’Italian Film Festival in programma nella capitale tedesca dal 6 ottobre al 27 novembre 2016.

Il regista, al quale sarà dedicata la retrospettiva (CLICCA QUI per vedere il programma completo; CLICCA QUI per scaricare il programma completo) di quest’anno che si svolgerà nei mesi di ottobre e novembre in vari cinema berlinesi, inaugurerà il festival al cinema Babylon la sera di giovedì 6 ottobre 2016 alle ore 20.00, accompagnando la proiezione di uno dei suoi film di maggiore successo, Ovosodo.

L’opera, interpretata da Nicoletta Braschi, Edoardo Gabbriellini, Claudia Pandolfi, Regina Orioli, Marco Cocci, Paolo Ruffini e vincitrice del Gran Premio speciale della giuria alla 54ª Mostra del Cinema di Venezia, è la storia di Piero Mansani, soprannominato "Ovosodo”. Nato nel 1974, cresce non senza difficoltà: la madre muore presto, ha un fratello down ed un padre ricercato dalla polizia. Trova un'amica nella sua professoressa Giovanna, che gli sta sempre vicino e gli presta i capolavori della letteratura che lui legge avidamente.

Dopo il diploma in sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma nel 1987, Paolo Virzì collabora alla stesura di numerose sceneggiature, lavorando per Montaldo, Salvatores, Farina e Giannarelli. Esordisce alla regia nel 1994 con La bella vita ottenendo il David di Donatello come migliore regista esordiente. L’anno successivo, Ferie d'agosto guadagna il David di Donatello come miglior film. Il successo più grande arriva con la commedia Ovosodo (1997), che conquista critica e pubblico. A seguire verranno: Baci e abbracci (1999), My name is Tanino (2002), Caterina va in città (2003), N - Io e Napoleone (2006), Tutta la vita davanti (2008), La prima cosa bella (2010), Tutti i santi giorni (2012). Nel 2013 è il direttore della 31ª edizione del Torino Film Festival, nel 2014 è il regista de Il capitale umano (film vincitore, tra i tanti riconoscimenti, di ben sette David di Donatello), nel 2016 esce nelle sale La pazza gioia, che trionfa alla 70ª edizione dei Nastri d’argento. Attualmente sta lavorando a The leisure seeker, con protagonisti gli attori Donald Sutherland e Helen Mirren.
 

ITALIAN FILM FESTIVAL BERLIN 2016 . OMAGGIO A PAOLO VIRZI' . scarica il programma completo

ITALIAN FILM FESTIVAL BERLIN 2016 . OMAGGIO A PAOLO VIRZI' . guarda il programma completo

IFFB 2016. TUTTO IL PROGRAMMA DELLA TERZA EDIZIONE

ITALIAN FILM FESTIVAL BERLIN 2016 . OVOSODO

 

Sunday | October 09, 2016